Migliori pratiche SEO per i tag H1

Set 2, 2021 | Guida SEO

In questo articolo, approfondirò una piccola parte della SEO on page chiamata tag H1. A dire il vero, la maggior parte dei consulenti SEO, degli sviluppatori web e degli esperti di marketing hanno qualche conoscenza quando si tratta di come implementare il H1.

Ma sappiamo tutti come scrivere un H1, come implementarne uno, quanti H1 dovrebbero esserci in una pagina?

Soprattutto se sei nuovo nell’ottimizzazione dei motori di ricerca, questo articolo è per te. Il tag H1 è una delle cose più importanti su cui devi concentrarti quando scrivi contenuti e fai la SEO on-page.

Che cos’e il tag H1?

Il tag H1 è un codice HTML che viene principalmente utilizzato per il titolo di una pagina e costituisce la prima intestazione visibile per un utente. Da non confondere il H1 con il tag titolo (di solito è il testo blu cliccabile visto nei risultati di ricerca).

Differenza tra tag title e H1

Il tag titolo o “title” si riferisce al titolo di un documento HTML che viene visualizzato negli snippet dei risultati del motore di ricerca e nel tab del browser (è il testo cliccabile blu che viene visualizzato all’interno dei SERP). Il tag title è un codice html nel header della pagina. D’altra parte, il tag H1 è un codice HTML utilizzato principalmente per il titolo di una pagina ed è la prima intestazione visibile per un utente.

Quanto deve essere lungo il tag H1?

Anche se non c’è una regola, tieni una lunghezza del tag H1 compresa tra 30 e 70 caratteri. Puoi controllare il numero di caratteri del tag H1 qui.

Google da un peso molto importante al tag H1

Da poco tempo, Google ha iniziato a sostituire per alcune ricerche il tag titolo nelle SERP con altro testo pertinente da una pagina web, a volte un tag H1. Nel loro articolo si può leggere che:

“Prendiamo in considerazione il titolo principale visibile mostrato su una pagina, i contenuti che i proprietari di siti inseriscono spesso all’interno dei tag <h1>, all’interno di altri tag di intestazione o che vengono ingranditi o messi in risalto grazie all’uso di stili particolari.”

Cosa significa questa cosa? Significa che dal punto di vista SEO, Google da un peso molto importante al tag H1. In teoria, sembra che Google possa scegliere di prendere qualsiasi testo rilevante per una certa query da una pagina e presentarlo come titolo nelle sue SERP.

Quanti H1 devi implementare in una sola pagina?

John Mueller, nell’edizione del 3 ottobre di #AskGoogleWebmasters, ha detto che “I nostri sistemi non hanno problemi quando si tratta di più intestazioni H1 su una pagina”.

Secondo me è meglio analizzare la SERP per vedere che cosa preferisce Google per un certo risultato. Io personalmente uso sempre solo un tag H1 su qualsiasi pagina, mi piace mantenere le cose semplici.

Esempio di tag H1

<h1>Questo e un h1</h1>

Il tag H1 è un codice HTML, si trova in alto e definisce il titolo più importante da un punto di vista gerarchico di quel contenuto.

Queste sono alcune delle tecniche attraverso le quali puoi ottimizzare il tag H1 per ottenere un migliore posizionamento sui motori di ricerca. Tuttavia, non puoi essere primo su Google semplicemente ottimizzando solo il tag H1. Considera i tag H1 come una piccola parte della tua strategia. Per migliorare le tue classifiche organiche, devi dedicare tempo e sforzi.

Sono un consulente SEO

Vuoi classificare il tuo sito Web più in alto su Google?

Mi chiamo Luciano e sono un consulente SEO. Aiuto le aziende ad aumentare i lead da Google attraverso i miei servizi SEO. Non esitare a chiedere un preventivo SEO personalizzato.

 

Leggi anche:

L

VUOI PIÙ TRAFFICO ORGANICO?

Il posizionamento del sito Web su Google è importante per la tua attività?

L

Opzione 1: Website Audit

Un SEO audit è un rapporto dettagliato che delinea lo stato attuale di un sito web per quanto riguarda la SEO.

L

Opzione 2: Consulenza

Un servizio di consulenza SEO è una grande opportunità per portare il tuo sito web sulla strada giusta.