Ottimizzazione Per Motori di Ricerca (SEO)

VUOI PIÙ VISITATORI PER IL TUO SITO?

L’ottimizzazione SEO ha un solo obiettivo preciso: ottenere una posizione migliore nei risultati dei motori di ricerca (SERP). Il miglioramento dal punto di vista SEO tiene conto di tutte le attività richieste a livello di sito (on-page) e di tutte le attività di marketing off-site. In questa mini guida SEO, inizio con trattare gli elementi più elementari.

Sommario:

Cos’è il SEO?
Perchè tu hai bisogno di SEO?
Come funzionano i motori di ricerca?
Cosa “classifica” un sito web?
Come è cambiato il SEO?
Il mio approccio alla SEO

Che cosa è esattamente “l’ottimizzazione SEO”?

“SEO” è l’acronimo di Search Engine Optimization – si intendono tutte quelle attività volte a migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca.

Ad esempio, supponiamo che tu sia il proprietario di un sito web che vende servizi di pulizia a Milano. Quando qualcuno cerca “servizi pulizia Milano” su Google, vuoi che il tuo sito web venga mostrato per primo. Se lo fa, il tuo conto in banca sale alle stelle.

È anche importante capire che il SEO non è l’unico modo per apparire sui motori di ricerca. Google, Yahoo e Bing offrono tutti un’opzione a pagamento denominata “Pay Per Click “, annunci, in cui si pagano i motori di ricerca per essere visualizzati nei risultati per determinate ricerche.

Ogni volta che qualcuno fa click sul tuo annuncio, paghi il motore di ricerca. Gli annunci vengono visualizzati in cima ai risultati organici ma vengono contrassegnati con “Ann” accanto al risultato.

Mentre questo post parla di SEO, è importante capire la distinzione e i benefici di entrambe le opzioni. Dico sempre ai miei clienti che gli annunci Pay Per Click sono fantastici tattiche di marketing e dovrebbero essere eseguiti se hanno il budget per farlo.

SEO Vs PPC

Benefici SEO:

    • Il traffico è gratuito al 100% (a meno che tu stai pagando un’agenzia per SEO)
    • Il traffico organico converte meglio di traffico a pagamento
    • Molto difficile da fare bene. SEO è in continua evoluzione ed è molto competitivo

Rovescio della medaglia:

  • Potrebbero essere necessari mesi (o anni) per iniziare a vedere risultati esplosivi.

In ogni caso, avere una presenza nei motori di ricerca significa crescere: più clienti e vendite.

Perché hai bisogno di SEO?

Il marketing e la pubblicità tradizionale è “outbound”, il che significa che devi disturbare l’attenzione della gente per comunicare il tuo messaggio (ad es. Pubblicità televisive, radio, telefonate fastidiose).

Il traffico dai motori di ricerca è l’unica volta in cui le persone cercano esattamente ciò che vendi, prodotti o servizi. Quando si tratta di far crescere la tua attività online, non c’è nulla di più potente del traffico organico dai motori di ricerca.

L’utilizzo di valide strategie SEO aiuterà ad aumentare il posizionamento e attirare traffico verso il tuo sito web. Le pratiche SEO più all’avanguardia sono in continua evoluzione, ma diversi elementi fondamentali del SEO sono anche oggi gli stessi di anni fa.

Smartphone, tablet e altri dispositivi mobili consentono alle persone di trovare ristoranti e altre attività commerciali nelle loro vicinanze, indipendentemente da dove si trovano. Tra le miliardi di ricerche mensili su Google, una metà stimata di esse proviene da dispositivi mobili.

I proprietari di attività commerciali che ottimizzano il loro SEO locale possono connettersi immediatamente con gli acquirenti alla ricerca di beni e servizi nelle vicinanze. È un’opportunità imperdibile.

Con il SEO, ci sono solo 10 posti disponibili sulla prima pagina di Google, Bing, Yahoo o qualsiasi altro motore di ricerca. La maggior parte degli utenti Web – fino all’80%, secondo alcuni studi – salta gli annunci a pagamento e si concentra esclusivamente sui risultati organici di ricerca.

Quando si investe nel SEO e si ottiene una classifica (ranking) elevata, è molto più probabile che i consumatori preferiscono la tua attività.

Come funzionano i motori di ricerca?


A livello fondamentale, Google ha un processo in 3 fasi: Crawling, Indexing e Ranking.

Google esegue la scansione di miliardi di pagine, sia nuove che aggiornate, utilizzando programmi automatici denominati robot o spider. Questi robot seguono i collegamenti su
pagine e quindi li indicizza nel database di Google. Gli algoritmi di ricerca analizzano i dati e classificano le pagine quasi istantaneamente sulla base di oltre 200 segnali.

Questi algoritmi sono segreti di Google e determinano quali pagine verranno visualizzate per una particolare query ( parola chiave) e in quale ordine.

Cosa “classifica” un sito web?

Nessuno tranne alcune persone all’interno di Google ha risposta a questa domanda ma possiamo fare ipotesi plausibili sull’impatto relativo di oltre 200 segnali sulle classifiche menzionati prima.

Per citarne alcuni:

  • Numero di “link” che puntano al tuo sito web. Google “guarda” i siti web attraverso “link”. Contano questi collegamenti come un voto di popolarità. Un “link” è quando un altro sito web parla di te e punta backlink verso il tuo sito. Ci sono molti fattori che entrano gioco qui, ma in generale, se il tuo sito web attrae molti link da siti di alta qualità, meglio e.

  • Parole chiave. È importante avere le tue parole chiave in titoli, URL, sottotitoli e testo.Queste parole chiave aiutano Google ad associare le tue pagine con le query di ricerca.
  • Contenuto di qualità.
  • Velocità del sito Web e tempi di caricamento della pagina.
  • Ottimizzazione mobile.

Questi segnali fondamentalmente assicurano che gli utenti ottengano la risposta più utile alla loro query di ricerca. La missione dichiarata da Google è stata quella di fornire valore agli utenti, e questo è anche il ruolo del grande SEO.

Come è cambiato il SEO?

Ho iniziato a studiare SEO nel 2010. All’epoca, era davvero facile classificare. Ricordo che il mio primo websito era una web directory. Tutto quello che dovevi fare era trovare le parole chiave giuste, averli nel titolo, URL, pagina, alcuni backlink e il gioco era fatto.

Ora le cose con SEO sono cambiate molto. I motori di ricerca sono stati sviluppati in modo intelligente. Hanno iniziato a capire l’intenzione dell’utente. L’algoritmo di Google è incredibilmente intelligente per comprendere tutti gli aspetti della ricerca.

Google è costantemente alla ricerca di modi per migliorare la qualità dei risultati. L’algoritmo è costantemente aggiornato nel corso degli anni, e ha costretto le persone (consulenti SEO) a cambiare drasticamente il loro SEO.

Il mio approccio all’ottimizzazione SEO

Posizionamento-Sui-Motori-Ricerca1.“Conosco” il tuo sito

È fondamentale “conoscere” il sito web, e l’industria in cui opera. Questa conoscenza mi aiuta a determinare la strategia migliore e la strada da percorrere per la campagna SEO.

2.Migliorare ciò che già esiste

La svolta più rapida nel traffico organico viene dalle piccole modifiche alle pagine esistenti. Lo faccio attraverso una serie di controlli di dati per identificare le pagine che possono essere migliorate per fornire una rapida svolta nel traffico. Questa fase si concentra sull’utilizzo dei dati per prendere decisioni su quali pagine lavorare all’inizio.

Durante questa fase, eseguo anche attività come ricerca per parole chiave (per pagine esistenti), correzioni SEO “on-page” e altro.

3.Costruire

Analizzando i risultati, concorrenti e le parole chiave, possiamo comprendere le “lacune” che mancano nei risultati di ricerca. Comprendendo queste “carenze” possiamo creare nuovi articoli che rispondono alle domande dei visitatori.

In questa sezione, mi concentro sulla ricerca di parole chiave e sulla creazione di nuove pagine su un sito web (ad esempio post di blog, guide alle risorse, ecc.).

4.Promozione

Come sai, non è sufficiente fare solo correzioni “on-page” e creare contenuti di qualità. Per ottenere aumenti di traffico esplosivi, è necessario promuovere il proprio website acquisendo collegamenti e riferimenti sui siti pertinenti del settore.

Interessato al mio servizio SEO? Discutiamo!

Sono interessato a:
Budget mensile:
Autorizzo al trattamento dei dati e accetto l'informativa sulla privacy.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per facilitare la navigazione. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina cookie policy. Accetta facendo clic sul "Accetta"!