Cosa fare per migliorare la SEO per Shopify

Ott 28, 2021 | Shopify

Data la facilità con cui può essere utilizzato, sempre più attività sono orientate verso il CMS fornito dalla piattaforma Shopify per i loro negozi online. Ma una volta lanciato il sito, ti rendi subito conto che senza SEO per Shopify non puoi raggiungere la vetta dei risultati di ricerca.

Per questo motivo, anche Shopify mette a disposizione degli utenti una guida SEO. Fornisco anche una serie di applicazioni che possono essere attivate per aiutarti quando si tratta di SEO.

La formula per calcolare il ranking di Google è complessa e coinvolge molti fattori. Tuttavia, uno degli aspetti più importanti del posizionamento su Google prevede di fare SEO .Ecco cosa puoi fare per migliorare i tuoi sforzi SEO per Shopify:

1. Robots.txt

Il file robots.txt indica ai bot dei motori di ricerca, le pagine del tuo negozio online per cui è permessa o impedita la scansione. Tutti i shop online fatti con Shopify dispongono di un file robots.txt predefinito. Il file predefinito robots.txt è adatto alla maggior parte dei siti Web, ma puoi modificarlo tramite robots.txt.liquid. Su Shopify puoi apportare questo tipo di modifiche al file robots.txt:

  • Consentire o meno la scansione di determinati URL;
  • Aggiungere nuove regole;
  • Aggiungere ulteriori URL per la sitemap.xml del tuo nuovo sito;
  • Bloccare determinati crawler.

2. Sitemap

La mappa del sito (sitemap.xml) viene generata automaticamente e si trova nella directory radice del tuo dominio Web. Questo file viene aggiornato automaticamente quando aggiungi nuove pagine, prodotti, collezioni, immagini o articoli del blog al tuo negozio Shopify.

3. Modificare il tag titolo e la meta description su Shopify

Il tag title e la meta description sono due elementi abbastanza importanti della SEO per Shopify e non solo. Vengono visualizzati nei risultati dei motori di ricerca e forniscono informazioni relative alla pagina, articolo, prodotto dove sono impostati. Un titolo e descrizione fatta bene incoraggeranno utenti a cliccare sul link nei risultati di ricerca per visitare il tuo sito Web.

Come fare?

  • Nel campo Title della pagina, inserisci un titolo descrittivo. Questo titolo verrà visualizzato come link nei risultati del motore di ricerca. Scopri di più sui titoli di pagina.
  • Nel campo Description, inserisci una descrizione utilizzando frasi naturali e leggibili anziché elenchi di parole chiave. Scopri di più sulle meta description.

4. Testo alternativo dell’immagine ALT su Shopify

I motori di ricerca possono leggere il testo, ma non possono leggere le immagini. Per questo motivo, puoi usare un testo alternativo (ALT) descrittivo per aiutare i motori di ricerca a capire che cosa rappresenta un immagine.

Procedura per le immagini dei prodotti

  1. Dal tuo pannello di controllo Shopify, vai su Prodotti > Tutti i prodotti.
  2. Clicca sul prodotto con l’immagine che desideri modificare.
  3. Clicca sull’immagine, quindi clicca su Modifica testo alternativo.
  4. Inserisci un testo alternativo che descriva l’immagine.
  5. Clicca su Salva testo alternativo.

Procedura per altre immagini

  1. Sotto l’immagine, clicca su Aggiorna, quindi Modifica immagine.
  2. Inserisci un testo alternativo che descriva l’immagine.
  3. Salva.

5. Il H1 su Shopify

Quando crei una pagina, Shopify utilizza il titolo che inserisci per generare l’header H1 di quella pagina/prodotto/blog. H1 è ancora un fattore di ranking influente e dovrebbe essere presente su ogni pagina del tuo sito web. Il H1 dovrebbe descrivere lo scopo principale della pagina, sii originale quando lo scrivi.

Shopify SEO checklist

Ottimizzare il tuo sito Shopify da un punto di vista SEO può fare la differenza quando vuoi essere primo su Google.

1. Dominio Web

Nome del dominio – Registra un nome di dominio personalizzato per il tuo nuovo sito Web. Il tuo negozio ha bisogno del proprio dominio Web per avere successo dal punto di vista SEO e non solo.

2. Google Analitycs

Crea il tuo account Google Analytics – Un servizio che Google mette a disposizione degli utenti, che mostra le statistiche e i dati relativi del vostro sito Shopify. Sono informazioni che possono aiutare a capire i tuoi utenti. Analizzare il modo in cui le persone interagiscono con le singole pagine o con il sito nel suo insieme è una fonte preziosa di informazioni.

3. Google Search Console

Configura Google Search Console – Puoi aiutare Google a trovare pagine nuove o modificate del tuo negozio Shopify più velocemente utilizzando la Search Console, dove puoi inviare una mappa del sito o richiedere che una pagina modificata di recente venga rivisitata dal crawler.

4. Consulenza SEO per Shopify

Considera un servizio di consulenza SEO – Puoi prendere in considerazione i servizi di un consulente che può aiutarti con utili consigli SEO.

5. Struttura del Sito Web

Ottimizza la struttura del tuo sito Shopify – Il modo in cui i tuoi contenuti sono organizzati è molto importante per il successo SEO. Quando gli acquirenti sono in grado di trovare rapidamente e facilmente le cose che stanno cercando, tendono a trascorrere più tempo sul tuo sito e a visualizzare più pagine. Una struttura semplice rende più facile per i motori di ricerca eseguire la scansione del tuo sito Shopify. Puoi usare questo tipo di struttura:

  • Homepage – Category Pages – Product Pages
  • Chi siamo
  • Contatto
  • Blog

6. Pagine Prodotto su Shopify

Ottimizza le pagine prodotto su Shopify

7. Schema

Considera l’utilizzo dello schema markup – aiuta Google a comprendere meglio i contenuti del tuo sito web e migliora il modo in cui la tua pagina viene visualizzata nelle SERP, il che può portare a percentuali di clic più elevate e più traffico sul sito web.

Schema.org fornisce una raccolta di vocabolari condivisi che i webmaster possono utilizzare per contrassegnare le proprie pagine in modi che possono essere compresi dai principali motori di ricerca: Google, Microsoft, Yandex e Yahoo!

Aggiunta manuale dei dati strutturati su Shopify

Per implementare lo schema Organization, sito Web o Local Business si usa lo stesso processo.

  1. Crea Schema markup manualmente o usando un tool online per la creazione di dati strutturati.
  2. Creazione del file snippet in Shopify – Vai da Online shop > Themes > Actions > Edit Code. Nella barra di navigazione a sinistra, scorri verso il basso, apri la cartella degli snippet e fai clic su “Aggiungi un nuovo snippet”. Incolla nel campo vuoto il contenuto del file creato al punto 1 e premi salva.
  3. Aggiunta del nuovo snippet alla home page – Nella navigazione a sinistra, individua il file “index.liquid” che si troverà nella directory dei modelli. Quindi inserisci {% include ‘snippet-name’%} sostituendo “snippet-name” con il nome del tuo file dal passaggio 2 e premi salva.
  4. Fai il test – Utilizzando lo strumento di test dei dati strutturati di Google, inserisci l’URL della tua home page e verifica se funziona.

8. Link Interni

Crea link interni – è una delle tattiche più importanti quando si tratta di SEO. Implica il collegamento da una pagina all’altra all’interno del tuo sito web. Fatto bene, puoi migliorare il tuo posizionamento sui motori di ricerca.

9. Duplicate Content

Contenuti duplicati – Il contenuto duplicato si riferisce all’esistenza di contenuti simili su due URL diversi. Ciò rende difficile per i motori di ricerca determinare quale delle due pagine dovrebbero essere classificate nei risultati di ricerca. Le pagine dei prodotti e le pagine delle collezioni sono i contenuti duplicati più comuni su Shopify.

Puoi utilizzare il tag rel=canonical oppure puoi impedire ai motori di ricerca di indicizzare pagine duplicate. Se desideri nascondere una risorsa dai motori di ricerca e dalle mappe del sito, puoi aggiungere meta tag noindex e nofollow alle pagine.

10. Keywords

Ricerca delle parole chiave target – In genere puoi classificare l’intento di ricerca di un utente in questi gruppi che corrispondono approssimativamente al Buyer’s Journey:

  • Informativo – costituiscono la stragrande maggioranza di tutte le ricerche su Internet e sono composti da parole chiave generiche. L’utente cerca informazioni su un argomento di suo interesse. Sono ricerche del tipo come, cosa, chi, dove, perché, guida, idee, risorse, tutorial, ecc.
  • Di navigazione – l’utente cerca informazioni relative all’acquisto di un prodotto o servizio specifico che conosce già. Sono molto importanti perché non solo aumentano il traffico verso il sito web ma intercettano utenti davvero interessati al vostro prodotto/servizio. Sono di solito ricerche che contengono il nome del brand, nome del servizio, etc.
  • Commerciale – in questo caso l’utente cerca di ottenere informazioni su qualcosa che desidera acquistare. Sono di solito ricerche del tipo il migliore xxx, recensioni xxx, top xxx, comparazioni, etc.
  • Transazionale – In questa situazione l’utente è pronto per effettuare un acquisto. Sono di solito ricerche del tipo prezzo x, costo y, preventivo z.

11. Backlinks

Backlinks sono ancora importanti ai fini del posizionamento di un sito web Shopify sulle SERP, ovvero la pagina dei motori di ricerca. Più link di qualità che puntano al tuo sito web (rilevanti per il tuo settore, prodotti / servizi e posizione), maggiore sarà l’autorità del tuo sito web.

Migliori App SEO per Shopify

  1. Smart SEO
  2. JSON-LD for SEO
  3. SEO Manager
  4. Plug in SEO
  5. SEO Expert Pro
  6. SEO – All in One & Auto SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca – SEO per Shopify nel nostro caso – è un processo per migliorare la visibilità di un sito Web nelle SERP di Google. Non è un’attività che ti arricchisce dall’oggi al domani ma come dicevo prima, col tempo può fare la differenza.

Sono un consulente SEO

Chi Sono

Mi chiamo Luciano e lavoro come consulente SEO a Milano.

Aiuto le aziende ad aumentare i lead da Google attraverso la SEO.

La Search Engine Optimization è l’attività che qualsiasi imprenditore d’Italia deve considerare per avere il successo online desiderato.

Leggi anche:

L

VUOI PIÙ TRAFFICO ORGANICO?

Il posizionamento del sito Web su Google è importante per la tua attività?

L

Opzione 1: Website Audit

Un SEO audit è un rapporto dettagliato che delinea lo stato attuale di un sito web per quanto riguarda la SEO.

L

Opzione 2: Consulenza

Un servizio di consulenza SEO è una grande opportunità per portare il tuo sito web sulla strada giusta.