Che cos’e la SEO on-page?

 

Abbiamo visto cos’è l’ottimizzazione per i motori di ricerca, ma adesso parleremo di SEO on-page. Che cos’e la SEO on-page? Quanto è importante ottimizzare il contenuto di una pagina?

Avere successo nei risultati di ricerca (SERP) richiede l’ottimizzazione delle pagine del nostro sito Web per una combinazione di fattori che i motori di ricerca considerano importanti: fattori tecnici, fattori on-page e off-page.

In ogni caso nessuno tranne Google conosce questi fattori, ma analizzando i siti nei risultati di ricerca possiamo trarre alcune conclusioni.

Cosa significa fare SEO a livello di pagina?

Questa attività svolta da un consulente SEO si riferisce all’ottimizzazione di tutti gli elementi presenti in una pagina del nostro sito per migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca.

Quando parliamo di SEO on-page, prendiamo in considerazione sia il contenuto che il codice sorgente HTML di una pagina.

Quali sono i fattori più importanti della SEO on-page?

Pagina Accessibile

1. Prima di tutto, devi avere un URL/pagina accessibile – Fondamentalmente, si tratta di avere un URL che i bot di Google possono facilmente raggiungere e scansionare. Come può Google posizionarti nei risultati se non può scansionare la tua pagina? Sembra ovvio, ma è una condizione necessaria.

Mobile

2. Mobile Friendliness & Mobile First Index – in altre parole, è necessario disporre di una pagina adatta ai dispositivi mobili. Perché? La maggior parte delle persone utilizza Google sui propri dispositivi mobili. L’indicizzazione “mobile-first”, ha cambiato il mondo SEO. A partire dal 1° luglio 2019, l’indicizzazione con priorità ai contenuti per dispositivi mobili viene attivata da Google.

Speed

3. Core Web Vitals – Google ha confermato che Core Web Vitals sarà un fattore di ranking a partire da maggio 2021. Ciò significa che devi prendere seriamente in considerazione la velocità della pagina per evitare qualsiasi calo del ranking.

Contenuto in pagina ottimizzato

4. Contenuto ottimizzato – Ci sono molti articoli su Internet che parlano di queste cose. Ne elencherò solo alcuni:

  • URL – Un URL (Uniform Resource Locator), più comunemente noto come “indirizzo web”, specifica la posizione di una risorsa (come una pagina web) su Internet. Da un punto di vista SEO, un URL ben scritto fornisce sia agli umani che ai motori di ricerca un’indicazione dell’argomento della pagina di destinazione.
  • Meta Title – Il titolo della pagina, spesso indicato come “meta tag titolo”, è un elemento HTML che descrive lo scopo della pagina per gli utenti e i motori di ricerca. Ogni titolo sul tuo sito Web deve essere unico.
  • Meta Description – È un elemento importante di una pagina che aiuta i motori di ricerca a determinare l’argomento della pagina e consente agli utenti di capire se la pagina corrisponde alla loro query. Puoi usare questa parte come una “Call to action”
  • H1-H6 – H1 è ancora un fattore di ranking influente e dovrebbe essere presente su ogni pagina del tuo sito web.
  • Tag ALT – Cambia le immagini che sono troppo grandi in una dimensione più piccola. Gli attributi Alt dovrebbero specificare un testo alternativo pertinente e descrittivo.
  • Il contenuto – È opportuno creare contenuti originali che contribuiscono a distinguere il tuo sito Web dalla concorrenza o di altri siti Web che hanno prodotto contenuti simili. In tal modo i risultati di ricerca saranno di maggiore utilità per gli utenti che effettuano ricerche su Google.

User Experience

5. L’esperienza utente (User Experience) – In breve, se le persone vengono sul tuo sito e non riescono a trovare la risposta / soluzione che stanno cercando e lasciano subito il tuo sito, Google penserà che sia irrilevante per la loro ricerca. Questo è un buon indicatore per Google che i tuoi contenuti non corrispondono all’intento di ricerca dell’utente.

Non pensare alla SEO, pensa all’utente!

La migliore strategia di ottimizzazione ON -Page è non avere alcuna strategia. Non dico di non “pensare” agli elementi sopra citati (titolo, descrizione, H1, ecc.) dico solo di tenere sempre l’utente al centro dello scopo della pagina. 

Ponetevi sempre questa domanda: questa pagina aiuterà il visitatore a trovare la soluzione?

Chi sono

Chi Sono

Mi chiamo Luciano e lavoro come freelance SEO a Milano.

Sono appassionato d’Internet e motori di ricerca da più di 20 anni.

La Search Engine Optimization è l’attività che qualsiasi imprenditore d’Italia deve considerare per avere una presenza online.

Un aspetto importante per la tua strategia di marketing e farti trovare sui motori di ricerca dalle persone interessate a quello che vendi. Come consulente SEO, sviluppo, progetto e creo strategie SEO per le aziende italiane che hanno la necessità di promuovere il loro sito aziendale. Scopri come possiamo ottenere più traffico e conversioni per il tuo sito web. Parlami del tuo progetto.