SEO Audit: l’analisi tecnica di un sito web

VUOI PIÙ VISITATORI PER IL TUO SITO?

Che cos’è il SEO Audit?

Il SEO Audit è una analisi tecnica dettagliata sullo stato di ottimizzazione di un sito web e deve evidenziare chiaramente le modifiche che devono essere apportate per ottenere una posizione migliore nei motori di ricerca (SERP). Come consulente SEO, spero di fornire i migliori website audit che puoi acquistare ad un prezzo che la tua azienda può permettersi. Il mio obiettivo è di darti una visione reale del tuo sito web e di renderlo più alto in Google, senza ricorrere a tattiche di SEO che vengono “penalizzate” dai motori di ricerca.

Un SEO Audit tecnico deve evidenziare chiaramente le modifiche che devono essere apportate al tuo sito web per soddisfare le richieste di Google per un sito di “alta qualità”. Fornisco questo tipo di analisi e oggi è possibile acquistare un rapporto di verifica tecnica per il tuo sito web.

I miei servizi di SEO Audit professionali sono personalizzati per qualsiasi azienda italiana, per siti web di piccole o grandi imprese, siti di e-commerce e aziendali.

Ottimizza il tuo sito sfruttando un audit professionale. Ottieni tutti i dati necessari per classificare meglio il tuo website in Google, con istruzioni chiare e personalizzate da seguire.

Obiettivo di un SEO Audit

Il SEO audit di un sito web è un’analisi completa di tutti i fattori che influenzano la sua visibilità nei motori di ricerca. Questo metodo standard offre una visione completa dell sito, traffico generale e delle singole pagine. La prima cosa da fare quando si vuole ottimizzare un sito è analizzarlo con attenzione  e dovrebbe sempre precedere qualsiasi intervento di ottimizzazione.

La verifica tecnica di un sito web viene completata con l’obiettivo è rilevare i punti deboli che influiscono sulle prestazioni e posizionamento in SERP. Tuttavia, quando un webmaster decide di eseguire un audit, di solito si preoccupa solo di una cosa: migliorare nei risultati di ricerca.

L’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO) è una parte cruciale di qualsiasi strategia digitale e business online. Un audit tecnico è una procedura standard per qualsiasi sito web e se sei interessato ai progressi del tuo business online, assicurati di farlo frequentemente.

Una verifica SEO eseguita correttamente dovrebbe darti una visione migliore del tuo sito web e delle singole pagine, analizzando la parte tecnica del tuo sito web, gli elementi on-page e gli elementi essenziali fuori pagina.

seo audit

Si parte da un’analisi generale di un sito che mira a rivelare le azioni necessarie per migliorare l’ottimizzazione per motori di ricerca. Google consiglia alle aziende SEO di concentrarsi su aree specifiche e in 2018 richiede che un sito sia conforme alle sue linee guida sul web marketing.

SEO Audit: La Mia Checklist

Come sapete, lo scopo di una verifica SEO è di identificare potenziali aree di miglioramento all’interno del vostro sito web. Se implementati, questi miglioramenti sono destinati a:

  • Una migliore indicizzazione delle pagine del tuo sito web all’interno dei motori di ricerca
  • Migliora il posizionamento in SERP
  • Aumenta il traffico, le vendite e le conversioni
  • Correggere eventuali problemi che riducono le prestazioni generali dei siti

Ottimizzazione SEO On Page

Meta TAG Keyword (non più usato)

<head>
<meta charset=”UTF-8″>
<meta name=”keywords” content=”Verifica Tecnica Del Sito Web”>
</head>

Il meta tag keywords è un tag che può essere utilizzato per evidenziare le parole chiave e le frasi di parole chiave che la pagina web ha come target. Da non confondere con le parole chiave! Tieni presente che il tag meta keyword non viene più utilizzato dai principali motori di ricerca.

Raccomandazione:

  • Google (e molto probabilmente gli altri principali motori di ricerca) non usano più il meta tag di parole chiave. Si prega di consultare il seguente articolo per ulteriori informazioni riguardanti il ​​metatag della parola chiave.

Meta TAG Titolo

<head>
<title>Cos’è la SEO Audit e perché è importante</title>
</head>

Il tag title è un elemento che definisce il titolo del documento. Le etichette del titolo definiscono il contenuto effettivo della pagina web e rivestono un’importanza particolare all’interno dei motori di ricerca. Il tag titolo è il testo cliccabile blu che viene visualizzato all’interno dei risultati della ricerca. Si raccomanda spesso che le parole chiave di destinazione siano presenti all’interno dei tag del titolo per scopi SEO.

Un titolo è uno dei fattori di classifica più importanti. Indica agli utenti e ai motori di ricerca di cosa tratta la pagina e aiuta a definire quanto è rilevante per un determinato argomento. La lunghezza del titolo definisce lo snippet del tuo sito in SERP. Si consiglia di mantenere i titoli con meno di 65 caratteri in modo che rientrino in 512px.

Raccomandazione:

  • Implementa titoli di pagina per l’intero sito Web
  • Le etichette del titolo dovrebbero riflettere l’oggetto della pagina
  • Il marchio dovrebbe essere presente, seguendo le etichette del titolo
  • Rimuovi qualsiasi informazione che non sia utile ai motori di ricerca
  • Tutte le pagine DEVONO avere tag title unici
  • Assicurarsi che tutti i tag del titolo abbiano una lunghezza compresa tra 30 e 65 caratteri

Meta TAG Descrizione

<meta name=”description” content=”È necessario ottimizzare i contenuti in modo che abbiano un senso, e concentrarsi su determinate combinazioni di parole.”/>

seo audit checklist

Il tag descrizione del è un elemento che fornisce una descrizione di ciò che la pagina parla per i motori di ricerca. È una breve panoramica del contenuto che si trova all’interno della pagina stessa. Questo tag è importante in quanto viene spesso utilizzato all’interno dei risultati di ricerca effettivi sotto l’indirizzo web. Ciò che è particolarmente importante per il tag description è che può essere sfruttato in molti casi come “call to action”.

La lunghezza della descrizione influisce sull’aspetto di uno snippet di pagine Web e definisce quali informazioni sulla pagina sono visibili in SERP. Le etichette descrittive dovrebbero essere riempite con testi unici.

Raccomandazione:

  • Aggiungi i tag meta description alle pagine che non li hanno
  • Riduci la lunghezza dei tag meta description a non più di 300 caratteri nell’intero sito
  • Aumentare la lunghezza di tag meta descrizione brevi
  • I tag descrizione dovrebbero riflettere l’argomento della pagina
  • Aumenta la pertinenza di tutti i tag meta description.
  • Considera i tag meta description come un invito all’azione all’interno dei SERPs. Incoraggia gli utenti a fare clic.
  • Scrivi manualmente descrizioni univoche per ogni pagina o considera l’utilizzo dei primi 300 caratteri dal testo on-page come tag descrizione della tua pagina.
  • Tutte le pagine DEVONO avere tag meta description univoci

Meta TAG Header

<h4> SEO Audit Checklist per il 2018</h4>

I tag di intestazione H sono in HTML. Esistono 6 titoli predefiniti, che vanno da h1 a h6. Tutte le pagine del sito dovrebbero avere tag H1 pertinenti che indicano al visitatore e ai motori di ricerca l’argomento della pagina web. L’intestazione H1 è un fattore di posizionamento influente e dovrebbe essere presente in ogni pagina del tuo sito web 1 volta sola.

Raccomandazione:

  • Tutte le pagine del sito dovrebbero avere tag H1 pertinenti
  • Le pagine del sito dovrebbero avere un solo tag H1
  • Tutte le pagine del sito dovrebbero avere tag H2
  • I tag H1 lunghi devono essere abbreviati a non più di 70 caratteri
  • Le pagine con tag H1 di natura vaga dovrebbero essere modificate per riflettere meglio le informazioni sulla pagina

Come Deve Essere un Contenuto

Sia la qualità che la quantità di contenuti unici pubblicati sul sito sono alcuni dei principali contributi alla classifica di successo di qualsiasi sito web. È fondamentale che i tuoi contenuti siano unici, di alta qualità e aggiornati regolarmente.

Raccomandazione:

  • Tutte le notizie e gli aggiornamenti devono essere centralizzati sotto una scheda (opzione di menu) che legge “blog”.
  • La maggior parte dei contenuti sul sito devono essere aggiornati con nuove informazioni
  • Deve essere fatta una ristrutturazione del sito web per presentare le informazioni senza confusione.
  • Aggiungi le date nel tuo blog. (nella visione completa) Il contenuto fresco è valutato molto dai motori di ricerca.
  • Tutte le voci sul blog devono avere titoli UNICI e RILEVANTI, descrizioni, immagini, tag H1, contenuti scritti, foto ecc.
  • Contenuti devono essere presentati in maniera visivamente più accattivante. Immagini, esempi di modelli, video, foto, testimonianze, ecc.
  • Il contenuto deve essere interconnesso ( link interni).

Densità Delle Parole Chiave

La densità ideale per le parole chiave è 1 – 2%. La densità delle parole chiave assicura che il contenuto sia ricco di parole chiave e aumenta la pertinenza del contenuto e del meta tag.

Raccomandazione:

  • Non usare il meta tag della parola chiave. Questo gonfierà enormemente la tua densità di parole chiave
  • Scrivi per gli umani piuttosto che per i motori di ricerca.
  • Pubblica contenuti per gli umani, ottimizza per i motori di ricerca.
  • La densità delle parole chiave deve essere ridotta a livello di pagina.

Immagini

<a href=”https://www.up-seo.it/”><img src=”https://www.up-seo.it/seo-audit.png” alt=”seo audit” /></a>

 

on page seo

L’attributo “alt” consente alle pagine Web di assegnare testo specifico come contenuto “alternativo” per le immagini, per quelli che non possono vedere le immagini se stessi. Possono essere crawler dei motori di ricerca o browser Web per testo. Quando si parla di SEO la velocità di caricamento del sito web e molto importante. L’utilizzo di immagini grandi o non ottimizzate può penalizzare sulla velocità del sito web ed è per questo motivo che è molto importante ottimizzare le immagini per ridurre i tempi di caricamento della nostre pagine web.

Raccomandazione

  • Ridurre il testo alternativo sulle immagini a non più di 2 o 3 parole. 15 parole in un testo alternativo non sono necessarie e vengono considerate come parole chiave
  • Il nome dell’immagine deve contenere la keyword della pagina stessa
  • La dimensione della foto deve essere redotta al maximo

URL

Rel=”Canonical”: Che Cosa è

  • www.nomesite.com
  • nomesite.com
  • https://nomesite.com
  • https://www.nomesite.com

Quando è possibile accedere a una risorsa tramite più URL, deve essere identificato un URL canonico. Tutti gli URL alias di una risorsa devono reindirizzare all’URL canonico (principale) per imporre la propria autorità.

Un URL canonico consente di indicare ai motori di ricerca che determinati URL simili sono in realtà la stessa cosa. Usando un URL canonico (un tag HTML con attributo rel = “canonical”) possono co-esistere senza danneggiare le classifiche. L’attributo del tag URL canonico, da una prospettiva SEO è simile in molti modi a un reindirizzamento 301.

Raccomandazioni:

  • Gli URL canonici dovrebbero essere implementati

Dome Dominio (URL)

Il tuo nome di dominio svolge un ruolo importante nello schema generale della SEO. L’età del dominio e gli attributi associati (backlink, età, page rank e autorità) sono tutti fattori che contribuiscono.

Raccomandazione

  • Imposta il dominio preferito all’interno degli Strumenti per i Webmaster di Google.
  • Applica un reindirizzamento 301 all’interno del tuo file .htaccess e inseriscilo nel dominio preferito (www o non www).
  • Garantirà che tutti i link equity siano passati alla stessa destinazione e impediscano eventuali duplicati

Controlla il nome del tuo marchio in Google

Vai su Google e cerca il tuo marchio (nome dell tuo sito). A meno che il tuo sito sia molto nuovo o il marchio sia una frase molto generica, mi aspetto che il tuo sito sia il primo risultato organico. Se non ti posizioni nella posizione 1 nei risultati è probabile che Google ritenga che un altro sito sia un risultato più appropriato per quel termine.

up-seo-ricerca-google

Questo è uno dei problemi in cui ti imbatti quando usi una parola molto generica come nome del tuo marchio; può essere difficile classificare  per un termine del genere perché la maggior parte delle persone non vuole vedere il tuo sito web quando cerca qulella parola “brand”.

Raccomandazione:

  • costruire alcuni backlinks con il nome del marchio
  • citazioni in web directory
  • assicurati che il sito abbia una scheda di Google My Business con il nome del marchio

Server status code: 4xx

Il messaggio di errore HTTP 404 indica che stai provando a raggiungere una pagina web non trovata sul server. Si tratta di un errore lato client, il che significa che la pagina è stata rimossa o trasferita e l’URL non è cambiato di conseguenza, oppure che hai digitato l’URL in maniera non corretta. In parole semplici, l’errore 404 sta a significare che la pagina web non esiste nell’URL inserito.

Risolvere gli errori dei Dati Strutturati

Il prossimo passo nel nostro processo di verifica sarà quello di testare tutti i dati strutturati che il sito può contenere. Possiamo utilizzare lo strumento di test dei dati strutturati di Google per testare i dati strutturati esistenti. Incolla l’URL che vuoi testare e premi “Esegui test”. Google valuterà i dati strutturati per la pagina e restituirà eventuali errori.

Verifica errori di dati strutturati

Verifica “GOOGLE BANNED”

Questa verifica controlla se l’URL è stato bannato o penalizzato in qualsiasi modo da Google. Questo può essere per una serie di motivi e dovrebbe essere corretto il prima possibile. Di seguito una lista di siti per il controllo dei ban da parte di Google:

  • Seomastering.com
  • Iwebtool.com
  • Isbanned.com

Tutti questi siti mettono a disposizione tool gratuiti per verificare ban, è possibile utilizzarne uno o tutti per le attività di controllo.

Raccomandazione:

  • Smetti di ultra ottimizzare. Questo alla fine porterà alla penalità.
  • Evita i servizi di marketing online di bassa qualità
  • Diversifica le tue fonti di traffico
  • Diversifica le tue fonti di backlinks

Architettura Del Sito Web

Struttura Sito Web

La struttura del tuo sito dovrebbe riflettere il sommario, simile a quello di un libro normale. Con categorie e contenuti assegnati all’interno di tali categorie.

URL SEO Friendly

Un URL, acronimo di Uniform Resource Locator rappresenta una sequenza di caratteri che identifica in maniera univoca l’indirizzo di una risorsa presente in Internet (es. un documento, un’immagine, un video). E’ quell’elemento che ci consente di trovare un sito web, una pagina o un file collegati all’indirizzo che andiamo a digitare nel browser.

nomesite.it/seo-audit/

Raccomandazione:

  • Semplice ed leggibile
  • Utilizza URL statici
  • Inserisci parole chiave nella parte iniziale dei tuoi URL ( nomesito.com/keyword)
  • Scrivi in minuscolo, utilizza i trattini “-”
  • Non usare caratteri come & o % o @ in URL

Testo Di Ancoraggio Interno

<a href=”https://www.up-seo.it/seo-audit/”>Audit SEO</a>

Il testo dell’ancoraggio interno è fondamentale per portare il peso del collegamento in loco. È importante che tutti collegamenti interni utilizzano l’ancora (anchor text) corretta. Il collegamento e il testo descrittivo su tutti i collegamenti ipertestuali puntare a pagine di pertinenza con un nome appropriato.

Raccomandazione:

  • Includere solo collegamenti che aiutano / guidano l’utente.
  • Il testo di ancoraggio all’interno di qualsiasi link interno dovrebbe riflettere la pagina di destinazione

Navigazione

La navigazione è vitale non solo dal punto di vista dell’utente, ma anche per garantire l’indicizzazione corretta del tuo sito. La navigazione dovrebbe essere chiara e consentire alle pagine di essere facilmente accessibile con non più di 2 – 3 clic.

Raccomandazione

  • Lavorare sempre verso un minor numero di opzioni di menu. Meno opzioni portano a migliorare le conversioni.
  • Meno le opzioni sono sempre molto meglio.
  • Potresti “tracciare” il comportamento degli utenti con Crazy Egg
  • Meno opzioni portano a conversioni migliori
  • Guida gli utenti con un forte richiamo all’azione (call to action), laddove richiesto, utilizzando in tutto il sito collegamento di navigazione (informarsi, prenota ora, fare acquisti, chiamarci ecc.)

Crawling, Indexing & Problemi Tecnici

Crawlability Del Sito

Un web crawler è un programma che analizza i contenuti di un sito web in un modo organizzato e automatizzato, per conto di un motore di ricerca e esplora Internet in modo sistematico. Aiutano a raccogliere informazioni su un sito Web e link correlati e aiutano anche a convalidare il codice HTML e collegamenti ipertestuali.

I crawler Web raccolgono informazioni tra quali l’URL del sito Web, le informazioni sui metatag, i contenuti della pagina Web, i collegamenti nella pagina Web e i collegamenti che portano a tali collegamenti, il titolo della pagina Web e qualsiasi altra informazione pertinente.

Raccomandazione:

  • Crea una pagina 404 personalizzata e fornisci agli utenti altri opzioni
  • Una pagina 404 ( not found ) crea un’esperienza negativa per utenti e motori di ricerca.
  • Devi eliminare tutte le pagine non essenziali dalla scansione e indicizzare. Imposta a queste pagine noindex, nofollow
  • Smetti di usare l’opzione tag. Questa sta creando troppi pagine aggiuntivi pagine non essenziali

Indexing

In parole povere, l’indicizzazione è il processo di aggiunta di pagine Web nei risultati dei motori di ricerca. L’indicizzazione di un sito internet, in altre parole,  è l’elaborazione delle informazioni raccolte dai bot dopo le sue attività di scansione.

Prima di indicizzare un sito o una pagina specifica nel motore di ricerca Google, controlla se non è già indicizzato. Se vuoi che nell’indice di Google siano incluse più pagine, puoi creare e inviare una Sitemap tramite Strumenti per i Webmaster.

Se non vuoi attendere che le pagine appena aggiunte o aggiornate compaiono nei risultati del tuo motore di ricerca personalizzato, puoi fare l’indicizzazione su richiesta tramite Search Console.

Stato dell’indicizzazione si riferisce alla facilità con cui le pagine del sito web possono essere trovate sia dai motori di ricerca sia dai visitatori del sito web.

Mappa Del Sito

Una mappa del sito è essenziale per consentire l’indicizzazione accurata e aggiornata di il tuo sito, la frequenza di aggiornamento e il datasheet generale della sitemap. Si consiglia di avere sia una sitemap regolare a pagina, sia una sitemap XML a scopo di indicizzazione.

XML Sitemap

Avere una Sitemap XML può essere utile per il SEO, dato che Google può recuperare le pagine essenziali di un sito web molto rapidamente, anche se il collegamento interno di un sito non è perfetto.

Come una mappa del sito generica, una sitemap XML è essenziale per ogni sito Web al fine di assistere con l’indicizzazione e la scansione più veloce. La tua sitemap XML dovrebbe essere aggiornata in congiunzione con la tua sitemap regolare e inviata al motore di ricerca via strumenti per i webmaster.

Raccomandazione:

  • Controlla gli avvisi in Google Search Console, correggi e invia di nuovo.

Robots.txt

The Robot Exclusion Standard, noto anche come Robots Exclusion Protocol o il protocollo robots.txt, è una convenzione per impedire ai web crawler di accedere a tutto o in parte a un sito Web che altrimenti e visibile pubblicamente. È un elemento on-site essenziale.

Per verificare: nomesito.com/robots.txt

Ex. file robots.txt:

User-agent: *
Disallow: /wp-admin/
Sitemap: https://www.up-seo.it/sitemap_index.xml

Velocità Del Sito

La velocità di caricamento del tuo sito web può avere un impatto diretto su prestazioni dei tuoi sforzi di ottimizzazione. È importante avere un sito web veloce.

Raccomandazione:

  • La velocità del sito gioca un ruolo importante nelle classifiche.
  • La velocità del sito potrebbe essere migliorata abilitando il caching
  • Rimuovi qualsiasi elemento non essenziale dal sito web che potrebbe essere causando tempi di caricamento più lenti
  • Specifica le dimensioni dell’immagine.
  • Sfrutta il caching del browser.
  • Imposta una data di scadenza o di un’età massima per le risorse statiche.

Queste impostazioni indicano al browser di caricare risorse precedentemente scaricate dal disco locale invece che dalla Rete. Puoi verificare la velocità del sito qui:

  • gtmetrix.com
  • pingdom.com
  • developers.google.com

Sito Responsive o Versione Mobile

Il modo in cui il tuo sito web esegue il rendering su dispositivi mobili può avere una diretta influire sulle prestazioni del tuo sito web. È importante che il tuo sito web funziona bene su dispositivi mobili, tablet, ecc.

Raccomandazione

  • Correggi sito Web per ospitare i dispositivi mobili

Contenuto Duplicato

Molti motori di ricerca penalizzano i siti web che contengono contenuti duplicati. Questo può portare il tuo sito a perdere posizioni o essere rimosso dai risultati di ricerca completamente.

Raccomandazione:

  • Imposta nofollow, noindex per URL che sono potenziali duplicati
  • Imposta il dominio preferito in Strumenti per i Webmaster di Google
  • Rimuovi gli URL duplicati (tag)

Strumenti Webmaster

Nell’ambito di una buona pratica, incoraggiamo i nostri clienti a registrarsi a ( Google Search Console) Strumenti per i webmaster di Google. Consente un controllo, una segnalazione e un feedback sull’avanzamento di qualsiasi ottimizzazione eseguita. Aiuta anche con processo complessivo della SEO stessa.

Google Analytics

Analytics è un ottimo modo per misurare le prestazioni del tuo sito. Ciò consente di acquisire dati quali traffico, conversioni, parole chiave con rendimento migliore e altro ancora.

Google My Bussines

Affinché tutto ciò accada, dovrai registrarti su Google My Business. Google My Business è essenziale se vuoi apparire nelle mappe e negli elenchi dei pacchetti locali che vengono restituiti per le query locali. Google My Business, che era noto come Google Places, è una piattaforma online gratuita fornita da Google. Ha due scopi: aiutare gli imprenditori a migliorare la loro visibilità online e aiutare le persone a trovare e recensire le aziende nella loro zona. È effettivamente la directory aziendale più completa e accessibile mai creata.

Raccomandazione:

  • Una descrizione lunga e unica della tua attività.
  • Scegli le categorie giuste.
  • Informazioni chiave sugli orari di apertura.
  • Un sacco di immagini.
  • Aggiornamenti regolari.
  • Un numero di telefono locale e un indirizzo commerciale.
  • Recensioni dei clienti (ulteriori informazioni al punto successivo)

Ottimizzazione SEO off page

Backlinks

Una delle misure più importanti per un sito Web è il suo profilo di backlinks. Avere collegamenti al tuo sito web da risorse autorevoli su Internet aiuta a migliorare il tuo posizionamento nei motori di ricerca. Qualità dei collegamenti, piuttosto che la quantità.

Raccomandazione:

  • Rimuovi eventuali collegamenti di bassa qualità laddove possibile
  • Rifiuta i link di bassa qualità che non puoi rimuovere
  • Considera il guest blogging su siti affidabili e anche su riviste online

Analisi SEO Del Mercato

L’analisi competitiva è un aspetto chiave nelle prime fasi di una campagna SEO. Capire i tuoi concorrenti e vedere dove si trovano può portare a una comprensione molto più completa di quali dovrebbero essere i tuoi obiettivi. Alla fine di questa analisi, capirai chi sta vincendo la visibilità organica nel settore, quali parole chiave sono preziose e quali strategie di backlink stanno funzionando al meglio, che possono poi essere utilizzate per ottenere e far crescere il traffico organico del tuo sito.

L’analisi competitiva ti aiuta a valutare le strategie della tua concorrenza per determinarne i loro punti di forza e di debolezza.

Strumenti richiesti per il processo di SEO Audit

Ecco gli strumenti che userò durante il processo di audit:

Google Analytics
Google Search Console
Serpstat
Copyscape
SERP Simulator
Web Page Word Counter
Screaming Frog (full version)
Google PageSpeed Insights
Google’s Structured Data Testing Tool

Rapporto (esempio) SEO Audit

Per sviluppare il documento (in italiano o inglese) non vengono utilizzati strumenti o procedure automatizzate, ogni rapporto è unico, redatto manualmente e costruito in base ai risultati delle analisi svolte sul sito.

Interessato al mio servizio di verifica tecnica del sito web?

Sono interessato a:
Budget mensile:
Autorizzo al trattamento dei dati e accetto l'informativa sulla privacy.

* Nota: mi riservo il diritto di decidere di non controllare tutti siti web. Il mio obiettivo è fornire il tuo SEO audit in 7-14 giorni lavorativi normali, ma potrebbe essere leggermente più lungo per siti Web più complessi.