Search Intent: Come identificare l’intento di ricerca nella SERP

Dic 14, 2021 | Guida SEO

Che cos’è la Search Intent? Come identificare l’intento di ricerca di qualsiasi query nella SERP? Perché è importante sapere come farlo? Dal punto di vista della SEO, l’intento di ricerca diventa importante perché influenza il modo in cui i contenuti dovrebbero essere ottimizzati per posizionarsi più in alto nei risultati.

Che cos’è l’intento di ricerca?

L’intento di ricerca è un termine utilizzato nella SEO per descrivere diversi tipi di query e il contenuto corrispondente che potrebbero voler produrre per tali query.

Le persone utilizzano la ricerca su Google per innumerevoli motivi. Alcuni utenti vogliono trovare informazioni e altri utenti cercano prodotti o servizi nell’area in cui vivono. Dietro ogni ricerca si trova un intento, un scopo (il perché un utente fa una certa ricerca).

In parole semplici, funziona in questo modo: un utente fa una ricerca su Google, scrivendo una parola/espressione. Il motore di ricerca risponde quindi con il contenuto che meglio corrisponde al suo intento di ricerca.

I principali tipi di intento di ricerca

L’intento di ricerca è un modo per scoprire che tipo di informazioni sta cercando un utente su Google. Questo può essere fatto analizzando le parole che usano per cercare una determinata cosa. I principali tipi di intenti di ricerca sono 4:

  1. Search intent informativo – costituiscono la stragrande maggioranza di tutte le ricerche su Internet e sono composti da parole chiave generiche. L’utente cerca informazioni su un argomento di suo interesse. Sono ricerche del tipo come, cosa, chi, dove, perché, guida, idee, risorse, tutorial, ecc.
  2. Search intent di navigazione – l’utente cerca informazioni su un brand, website specifico che conosce già. Sono molto importanti perché non solo aumentano il traffico verso il sito web ma intercettano utenti davvero interessati al vostro prodotto/servizio.
  3. Search intent commerciale – in questo caso l’utente cerca di ottenere informazioni su qualcosa che desidera acquistare. Sono di solito ricerche del tipo il migliore ___, recensioni ___, top ___, comparazioni, etc.
  4. Search intent transazionale – In questa situazione l’utente è pronto per effettuare un acquisto. Sono di solito ricerche del tipo “quanto costa ___”, “preventivo ___”.

Come identificare l’intento di ricerca di qualsiasi query nella SERP

Sapendo “leggere” le pagine di una SERP per una certa chiave di ricerca può essere molto utile per identificare il suo intento di ricerca. Devi solo guardare molto attentamente i risultati che ti fornisce Google.

Di solito, nelle SERP di Google vedrai questi tipi di risultati:

1. Search Intent Transazionale

Annunci Shopping – in questo caso l’intento di ricerca è Transazionale

intento transazionale

2. Search Intent Commerciale

Recensioni e articoli comparativi – l’intento di ricerca è commerciale

intento di ricerca commerciale

3. Search Intent Informativo

Instant Answer, People Also Ask & Knowledge Panel – l’intento di ricerca è informativo. Per le ricerche informative, Google fornisce anche domande correlate per dare la possibilità all’utente di esplorare l’argomento.

intento informativo

4. Search Intent di navigazione

Se vedi tanti i Site links nei risultati significa che l’intento di ricerca e di navigazione.

intento di ricerca e di navigazione

Come trovare parole chiave usando solo la SERP

Una volta compreso il tipo di contenuto che preferisce Google per la tua keyword target, puoi decidere quale tipo di contenuto creare. Capire quale tipo di contenuto soddisferà le esigenze e i desideri di un utente è fondamentale nel content marketing.

Come trovare parole chiave usando solo la SERP che possono esserti utili nella creazione dei contenuti giusti:

  • Digita in Google la parola chiave target e guarda la sezione “Le persone hanno chiesto anche”;
  • Cerca su Google la tua parola chiave target aggiungendo modificatori come [acquista], [economico] o [vendita online] e guarda la pagina dei risultati;
  • Utiliza Google Suggest, se non sai che cosa e leggi questo articolo che parla di questa funzione di Google;
  • Guarda la sezione “Ricerche corelate” nella SERP;
  • Guarda i titoli degli annunci per le rispetive keywords ( a volte i tuoi competitor ti possono dare gualche ideia);

È importante sapere cosa sta cercando il cliente prima di creare contenuti. Questo ti aiuterà a capire le loro motivazioni e interessi in modo da poter creare contenuti su misura per le loro esigenze.

Sono un consulente SEO

Vuoi classificare il tuo sito Web più in alto su Google?

Mi chiamo Luciano e sono un consulente SEO. Aiuto le aziende ad aumentare i lead da Google attraverso i miei servizi SEO. Non esitare a chiedere un preventivo SEO personalizzato.

 

Leggi anche:

L

VUOI PIÙ TRAFFICO ORGANICO?

Il posizionamento del sito Web su Google è importante per la tua attività?

L

Opzione 1: Website Audit

Un SEO audit è un rapporto dettagliato che delinea lo stato attuale di un sito web per quanto riguarda la SEO.

L

Opzione 2: Consulenza

Un servizio di consulenza SEO è una grande opportunità per portare il tuo sito web sulla strada giusta.