L’analisi dei siti Web della concorrenza può darti rapidamente idee per la tua strategia online. Ovviamente non puoi vedere i loro dati da Google Analytics, ma ti puoi fare un’idea. Sono molti strumenti gratuiti di analisi della concorrenza che ti daranno informazioni rapide e preziose sul loro traffico, keywords, backlinks, etc.

Nell’economia digitale in cui viviamo, avere un sito Web aziendale è essenziale per sopravvivere. Tuttavia, avere un sito web non è sufficiente. I clienti non arrivano al tuo sito solo perché esiste. Quindi se il tuo sito Web non fornisce i risultati che ti aspettavi, è tempo di verificare come si comporta rispetto ai tuoi concorrenti. Se vuoi saperne di più sul mondo Search Engine Optimization, leggi queste risorse SEO che ho preparato per te.

Guardare i siti Web dei tuoi concorrenti online non è così male come potrebbe sembrare a prima vista, è semplicemente un modo per tenere d’occhio le loro strategie di marketing digitale, i contenuti, le parole chiave e così via.

Devi sapere cosa stanno facendo i tuoi concorrenti per augmentare la loro presenza online in modo da poter migliorare la tua strategia di marketing digitale. Semplice.

Come trovare i tuoi competitor online

Scoprire i tuoi competitors a volte può essere difficile, perché i concorrenti online potrebbero essere diversi dai tuoi concorrenti offline.

L’analisi competitiva di solito inizia come un processo lungo e noioso di ricerca su Google per le tue parole chiave più importanti con l’unico scopo di vedere chi si trova nei risultati di ricerca nella prima pagina. Questo è un modo per farlo, ma ci sono anche altre opzioni.

Se sai chi sono i tuoi maggiori concorrenti, puoi raccogliere informazioni su ciò che fanno bene e costruire la tua strategia digitale.

Guida su come fare un’analisi dei competitors online

Un’analisi della concorrenza è importante perché ti aiuterà a vedere come puoi migliorare la tua strategia online e come puoi superare i tuoi concorrenti.

1. Fai un’analisi del loro sito Web

Confrontare il tuo sito con quello dei tuoi concorrenti si fa solo poter capire perché ti superano in determinate aree.

Architettura del sito web – L’architettura del sito web si riferisce al modo in cui strutturiamo un sito Web per assicurarci di raggiungere i nostri obiettivi di business offrendo al contempo un’ottima UX. Prima di sviluppare la struttura, è necessario un piano per garantire che l’approccio soddisfi sia i requisiti aziendali che le esigenze degli utenti.

Velocità – La velocità della pagina è importante per l’esperienza dell’utente. Le pagine con un tempo di caricamento più lungo tendono ad avere “bounce rate” più elevate e un tempo medio sulla pagina inferiore. È stato inoltre dimostrato che tempi di caricamento più lunghi influiscono negativamente sulle conversioni. Inoltre, Google annuncia che Core Web Vitals diventerà segnali di ranking nel maggio 2021.

Contenuto – È opportuno creare contenuti originali che contribuiscono a distinguere il tuo sito Web dalla concorrenza o di altri siti Web che hanno prodotto contenuti simili. In tal modo i risultati di ricerca saranno di maggiore utilità per gli utenti che effettuano ricerche su Google. Dovresti fare un confronto tra il contenuto esistente sul tuo sito e quello dei concorrenti, per vedere cosa hanno loro e manca sul tuo sito Web.

SEO on-page – È essenziale vedere come sono strutturate le loro pagine da un punto di vista SEO. Hanno una strategia SEO, hanno contenuti ottimizzati? Prestano attenzione a questi dettagli? La SEO On-Page è importante.

2. Analisi delle keywords

Utilizzando vari strumenti online, puoi vedere le parole chiave più importanti per le quali il sito di un concorrente online appare nei risultati di ricerca. Con queste informazioni, puoi pianificare le tue prossime mosse.

3. Analisi delle campagne a pagamento

Ancora una volta, utilizzando vari strumenti, puoi scoprire le espressioni per le quali i tuoi concorrenti eseguono campagne pubblicitarie.

4. Fai un’analisi dei backlinks

Ottenere backlink di qualità è uno dei fattori più importanti per accedere alla prima pagina di Google. L’algoritmo di Google ha bisogno di molti “segnali” per posizionare un sito più in alto nei risultati di ricerca. I backlink sono uno dei segnali più importanti.

Due sono i parametri attraverso i quali un motore di ricerca stabilisce il suo valore: l’autorevolezza e la pertinenza del sito da cui proviene il backlink.

Controllare da dove provengono i link dei tuoi concorrenti è una decisione saggia. Le domande sono: quali backlinks ha il tuo sito Web? Come ottenere link di qualità? Puoi replicare i backlinks dei tuoi competitors? Come?

Strumenti gratuiti che puoi usare per un’analisi della tua concorrenza online

  • Ahrefs (Backlinks) – Ahrefs è una società di software che sviluppa strumenti SEO online per professionisti del marketing. Che si tratti di volume di ricerca, backlink, classifiche o condivisione sui social, analisi dei competitors, i dati in Ahrefs sono DAVVERO buoni.
  • Google PageSpeed Insights (Velocità) – è uno strumento sviluppato per valutare le perforamance di una pagina sia su mobile che da desktop, che fornisce anche indicazioni pratiche per il miglioramento. La valutazione del tool di Google va da 0 a 100 dove il termine minimo indica una pagina lentissima mentre quello massimo rappresenta il punto di arrivo.
  • Screaming Frog (Architettura, SEO) – La prima cosa che dovresti sapere su Screaming Frog è che non è una soluzione basata su cloud. È un software che devi scaricare e installare sul tuo PC. Lo strumento funziona su Windows, macOS e Ubuntu. Screaming Frog è principalmente un crawler. Una volta installato, puoi utilizzarlo per analizzare le pagine del tuo sito Web o dei siti della concorrenza.
  • Moz (SEO Metrics) – È uno dei migliori strumenti SEO gratuiti per l’analisi dei backlink, la ricerca di parole chiave, le prestazioni delle pagine web e altro ancora! È uno strumento che vale la pena provare.

Confrontare il tuo sito con quello dei tuoi concorrenti si fa solo poter capire perché ti superano in determinate aree. Così puoi continuare migliorare. L’analisi competitiva è una parte importante dello sviluppo di una strategia di marketing.

Servizi SEO
Servizi SEO

Sei un imprenditore alla ricerca di un consulente SEO a Milano, Italia? Facciamo subito una telefonata e discutiamo esattamente come posso aiutare la tua azienda a crescere. Aumenta il tuo traffico organico, lead e vendite con un servizio di consulenza SEO su misura!