Consulente SEOTag ALT e le migliori pratiche SEO per immagini

Tag ALT e le migliori pratiche SEO per immagini

Apr 26, 2022 | Guida SEO, Uncategorized

Le immagini sono parte integrante del web. Possono essere utilizzati per rendere un sito web più attraente e coinvolgente. Le immagini possono essere utilizzate anche per trasmettere informazioni rapidamente. Ma qual è il modo migliore per ottimizzare le immagini per la SEO?

La SEO on Page è una tecnica molto potente. Ci sono molti modi in cui puoi ottimizzare le tue immagini per scopi SEO. Un modo è utilizzare i tag ALT. Ciò fornirà ai crawler dei motori di ricerca le informazioni di cui hanno bisogno per indicizzare la tua immagine nel loro database, che consentirà quindi di essere trovata nei risultati di ricerca quando qualcuno cerca qualcosa.

Cosa sono i Tag ALT?

I tag ALT sono usati per descrivere le immagini con una breve descrizione testuale. Possono aiutare a migliorare il tuo SEO in quanto forniscono maggiori informazioni sull’immagine.

Il tag ALT è una parte del codice HTML utilizzato per fornire un testo alternativo per le immagini. Il tag ALT fornisce informazioni su ciò che l’immagine mostra:

<img src=”sedia.jpg” alt=”questa e una sedia” />

Questo tag ALT descrive l’immagine con il nome sedia.jpg: “dice” all’utente e al motore di ricerca che si tratta di un’immagine che rappresenta una sedia.

Come scoprire le immagini del tuo sito Web senza un tag alt

Esistono molti modi per trovare immagini senza un tag alternativo. Un modo è utilizzare il tool che si chiama Screaming Frog. Dopo che fai la scansione del sito (utilizando la versione free puoi vedere 500 URL del tuo sito Web) vai sulla voce ImagesMissing ALT Text (e Missing ALT Atribute per vedere le immagini senza l’attributo Tag ALT)

L’attributo “ALT” consente alle pagine Web di assegnare testo specifico come contenuto “alternativo” per le immagini, per quelli che non possono vedere le immagini se stessi.

Possono essere crawler dei motori di ricerca o browser Web per testo. In poche parole, l’attributo ALT di un’immagine è il testo alternativo che viene utilizzato quando l’immagine stessa non è utilizzabile. Il tag ALT (testo alternativo, attributo alt, testo alternativo) è un insieme di parole che viene aggiunto nel codice HTML per dare un significato a una grafica o una foto.

L’attributo “ALT” e importante per la SEO?

Nel 2021, durante una discussione su Twitter sul fatto se il testo alternativo abbia un vantaggio SEO, lo sviluppatore di Google Martin Splitt ha dichiarato: “Yep, alt text is important for SEO too!

Pratiche non consigliate per i tag ALT

  • Utilizzare nomi file generici come image1.jpg
  • Scrivere nomi file molto lunghi
  • Inserire parole chiave sensa senso nel testo alternativo o copiare e incollare frasi intere

Pratiche consigliate per i tag ALT

  • Utilizzare nomi file e testo alternativo brevi ma descrittivi
  • Fornire testo alternativo quando utilizzi immagini come link

Come aggiungere un Alt tag in WordPress

Per aggiungere un tag Alt in WordPress, devi prima caricare l’immagine e poi andare alla Libreria multimediale. Fare clic sull’immagine e quindi fare clic su “Modifica”.

tag alt wp

Nella finestra pop-up, devi inserire un titolo per il tuo nuovo file, oltre a una descrizione di cosa si tratta. Il passaggio successivo consiste nel fare clic su “Salva modifiche” nella parte inferiore di questa finestra. Vedrai che il tuo nuovo tag Alt è stato aggiunto al tuo post o alla tua pagina!

Alt Text: come scriverlo

Come ho detto all’inizio, il testo alternativo è il testo che appare su una pagina web quando l’immagine non può essere caricata. Il testo alternativo fornisce una rappresentazione alternativa del contenuto nell’immagine.

  • Sii specifico e conciso
  • Non iniziare mai con “Immagine di una…”
  • Non fare keyword stuffing
  • Non ripetere il alt text

Poiché il testo alternativo fornisce un significato semantico e una descrizione di un’immagine, viene utilizzato dai motori di ricerca per restituire risultati di ricerca.

Un buon testo alternativo fornisce ai motori di ricerca maggiori e migliori informazioni, quindiil tuo sito web ha piu posibilita di essere classificato piu in alto nei sisultati organici.

Più bene descrivile imagini, più facile sarà capire anche per i robot dei motori di ricerca di che cosa si tratta.

Sono un consulente SEO

Vuoi classificare il tuo sito Web più in alto su Google?

Mi chiamo Luciano (i miei amici mi chiamano Sobi) e sono un Consulente SEO Freelance a Milano.

Aiuto le aziende ad aumentare i lead da Google attraverso servizi SEO.

Dopo avermi spiegato quali sono i tuoi obiettivi, ti farò un preventivo SEO + la strategia che applicheremo per raggiungerli.

Mettiti alla prova con questo Quiz SEO

SEO: Domande e Risposte

Il gruppo “SEO: Domande e Risposte” è aperto a tutte le persone che hanno domande sull’argomento.

Unisciti a questo gruppo!

Leggi anche:

Guida SEO
L

VUOI PIÙ TRAFFICO?

Il ranking del sito Web su Google è importante per la tua attività?

L

Opzione 1: Analisi SEO

Un analisi SEO di un sito Web è un rapporto dettagliato che delinea lo stato attuale di un progetto.
L

Opzione 2: Consulenza

Un servizio di consulenza SEO è una grande opportunità per portare il tuo sito web sulla strada giusta.