Quanti contenuti rendono il tuo sito un’autorità nella tua nicchia?

Ago 23, 2022 | Marketing

Quanti contenuti devi scrivere e pubblicare sul tuo sito web per diventare un’autorità nella tua nicchia? Questa è la domanda di oggi. Diventare un’autorità significa che Google ti considera come leader su un determinato argomento.

Che cosa significa essere autorevole su Google?

Ci sono tanti fattori diversi che contribuiscono a farti diventare un’autorità sul web. Uno dei più importanti è la qualità dei contenuti sul tuo sito. Più contenuti di qualità hai, maggiori sono le tue possibilità di posizionarsi più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Non puoi posizionarti SENZA contenuti.

Google vede il tuo sito web come un’autorità se ha molti contenuti pertinenti e di alta qualità in modo che gli utenti possano trovare ciò che stanno cercando più velocemente e facilmente.

Seguendo una linea logica, più contenuti hai sul sito, più è probabile che le persone trovino quello che stanno cercando. Ma se il tuo sito non si posiziona bene nei motori di ricerca, aggiungere sempre più contenuti non farà nulla per te.

In ogni caso, devi stare attento anche al nuovo “Helpful Content Update” di Google e alla frase “…be sure you’ve removed unhelpful content and also are following all our guidelines.” – “La rimozione di contenuti non utili potrebbe aiutare le classifiche degli altri tuoi contenuti.”

Quanto contenuto è sufficiente per rendere il tuo sito un’autorità?

Se ti stai chiedendo quanto contenuto è sufficiente per rendere il tuo sito un’autorità nella tua nicchia, dipende davvero dalla nicchia. Se ti trovi in una nicchia con tanta competitività e contenuti pubblicati online, potresti aver bisogno di più contenuti che se fossi in una nicchia con meno concorrenti online.

È importante che i siti dispongano di contenuti sufficienti in modo che possano affermarsi come autorità nella loro nicchia ed essere in grado di fornire le migliori informazioni ai visitatori.

“It’s really hard to call a site authoritative after 30 articles, and especially if you’ve stopped publishing for a while…” e la risposta di John Mueller a una domanda di un utente su Reddit, che si traduce in “È davvero difficile definire autorevole un sito dopo 30 articoli, e soprattutto se hai smesso di pubblicare per un po’…

Cosa rende un sito web più autorevole in una nicchia di un’altro?

La risposta semplice e la qualità dei contenuti (e il posizionamento su Google per certi argomenti). Diventare un’autorità richiede tempo. Il primo passo per diventare autorevole su Google è iniziare un blog dove puoi iniziare a condividere alcune delle tue competenze su un certo argomento.

Come aumentare l’autorità di un sito Web

In poche parole, l’autorità o la reputazione di un sito web è una misura della sua affidabilità. Si basa sul numero e sulla qualità dei collegamenti al sito Web da altri siti Web.

Maggiore è l’autorità del tuo sito, più è probabile che si classificherà bene nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Ecco alcuni modi in cui puoi aumentare l’autorità di un sito Web:

  • Acquisire backlink di alta qualità – Se vuoi aumentare l’autorità di un sito Web, non è sufficiente creare contenuti, hai bisogno di backlink di alta qualità da siti web pertinenti e autorevoli. Se sei interessato a questo argomento, puoi leggere la guida link building che ho scritto.
  • Trova il tuo pubblico ideale – Identificare il pubblico di destinazione non è così difficile come sembra. Chi vuoi leggere il tuo articolo? Questa è la domanda. In poche parole, il pubblico di destinazione del tuo blog è il gruppo di lettori per i quali il tuo post può essere utile. A seconda della nicchia in cui ti trovi, prima di tutto dovresti fare una ricerca approfondita sulle tendenze attuali, le espressioni e il gergo utilizzato del tuo pubblico ideale.
  • Crea contenuti di alta qualità per il tuo pubblico – Prima di scrivere qualsiasi cosa, prova a rispondere a queste domande: Vi fidereste delle informazioni presentate in questo articolo? L’articolo è stato scritto da un esperto o appassionato che conosce bene l’argomento o è di natura più superficiale? Gli argomenti sono basati sui reali interessi dei lettori del sito oppure il sito genera i contenuti in base agli argomenti che presume potrebbero ottenere un buon ranking nei motori di ricerca? Per maggiori informazioni sulla qualità dei contenuti, consulta la guida ufficiale di Google.
  • Ottimizza il tuo sito Web da un punto di vista SEO – Avere conoscenze SEO è un grosso vantaggio dato che tra i vari requisiti di una pagina web vincente, c’è la visibilità. In caso non si abbiano nozioni per fare un buon SEO, è importante trovare uno specialista SEO competente.

L’obiettivo di queste strategie è quello di farti diventare un punto di riferimento nella tua nicchia.

Quanti contenuti hai bisogno sul tuo sito web?

La risposta che mi viede e: sufficienti. Se dovessimo considerare la risposta di John sopra, 30 articoli non sono sufficienti. Allora quanti contenuti possono essere considerati sufficienti?

Nessuno può darti la risposta esatta a questa domanda. Invece, ecco cosa potresti fare. Impara ad analizzare i risultati di ricerca.

Chi compare sempre nei risultati? Che contenuto fa? Quanto scrive? Come scrive? Prova a trovare le risposte a queste domande. Se ritieni di avere troppo poco contenuto sul sito, inizia a scrivere articoli per il tuo blog. Al contrario, se pensi di avere troppo, cerca di migliorare quello che hai.

Consulente SEO Milano

Vuoi classificare il tuo sito Web più in alto su Google?

Sono un consulente SEO e  offro servizi di consulenza per aziende e startup. Chiama adesso per un preventivo gratuito!

Quiz SEO

SEO: Domande e Risposte

Il gruppo “SEO: Domande e Risposte” è aperto a tutte le persone che hanno domande sull’argomento.

Unisciti a questo gruppo!

Leggi anche:

Guida SEO