Il nuovo “Helpful Content Update” di Google

Ago 19, 2022 | News

Google ci informa di un nuovo aggiornamento imminente (EN). Di che cosa si tratta? Molti utenti che cercano qualcosa su Google, visitano una pagina web (che trovano nei risultati di ricerca organica) che sembra avere quello che cercano (info, prodotti, servizi, etc.), ma in realtà non è all’altezza delle aspettative.

Ti è capitato anche a te di visitare in una certa pagina che non sembra scritta per le persone, ma per i motori di ricerca? Sicuramente si!

Google vuole assicurarsi che le pagine che mostrano nei risultati di ricerca siano il più utili e pertinenti possibile. Dopotutto, è a questo che servono tutti gli aggiornamenti. Quindi, a partire dalla prossima settimana Google vuole implementare una serie di miglioramenti alla Ricerca per rendere più facile per le persone trovare contenuti utili realizzati da e per le persone.

Qual è lo scopo di questo aggiornamento (helpful content update)?

“So starting next week for English users globally, we’re rolling out a series of improvements to Search to make it easier for people to find helpful content made by, and for, people.”

Come traduco questa frase? Google promuoverà contenuti autentici e di qualità creati dalle persone nei risultati di ricerca. Significa che penalizza i contenuti creati dall’intelligenza artificiale? Resta da vedere.

Lo scopo di questo update e di “colpire” i contenuti che sembrano essere stati creati principalmente per posizionarsi bene nei motori di ricerca piuttosto che per aiutare o informare le persone, in particolare i risultati relativi all’istruzione online, contenuti artistici e di intrattenimento, allo shopping e alla tecnologia. Una bella fetta direi.

  • Migliore classifica dei contenuti originali e di qualità;
  • Contenuti autentici e di qualità creati dalle persone per le persone;
  • Contenuti incentrati sulle persone
  • Risultati relativi all’istruzione online, contenuti artistici e di intrattenimento, allo shopping e alla tecnologia;

Un’altra novità è legata alle recensioni perché possono influenzare le decisioni delle persone di acquistare o meno determinati prodotti. Lo scopo di questo update è di rendere ancora più facile trovare recensioni originali e di alta qualità.

Come creare contenuti in linea con il nuovo aggiornamento “helpful content update” di Google?

In teoria, è abbastanza semplice: scrivi contenuti unici e di qualità che superino le aspettative della persona che atterra sul tuo sito web! Semplice. Scrivi per le persone e non per i motori di ricerca!

Cosa significa scrivere per le persone e non per i motori di ricerca? Significa smettere di “creare” testo come: “Visita il sito di Elettricista Milano, perché solo con Elettricista Milano puoi risolvere un corto circuito in casa tua a Milano con un elettricista Milano esperto.”

Testi che non hanno significato per chi li legge. Ho scelto l’esempio con l’elettricista a caso, ma non preoccupatevi che ci sono anche consulenti SEO che utilizzano questo tipo di testo. Alcuni si posizionano bene nei risultati per certe keywords. Sono curioso di sapere cosa accadrà dopo che l’aggiornamento sarà applicabile anche all’Italia.

Google ha preparato per noi una serie di domande nelle sue linee guida. Rispondere “SI” alle domande listate significa che probabilmente sei sulla strada giusta per creare contenuti con un approccio incentrato sulle persone. I consigli di Google sull’avere un approccio incentrato sulle persone non invalidano le migliori pratiche SEO, come quelle trattate nella guida SEO di Google.

Come funzionerà questo aggiornamento?

I sistemi di Google identificano automaticamente i contenuti di bassa qualità, non particolarmente utili per chi effettua ricerche. C’è una frase molto interessante in questo documento:

“Any content — not just unhelpful content — on sites determined to have relatively high amounts of unhelpful content overall is less likely to perform well in Search, assuming there is other content elsewhere from the web that’s better to display. For this reason, removing unhelpful content could help the rankings of your other content.
…..

In any case, for the best success, be sure you’ve removed unhelpful content and also are following all our guidelines.”

Che si traduce in “La rimozione di contenuti non utili potrebbe aiutare le classifiche degli altri tuoi contenuti.” In altre parole, Google ci dice che rimuovere i contenuti di bassa qualità può aiutare a posizionare meglio i contenuti esistenti (rimasti). In altre parole, i contenuti di bassa qualità presenti in alcune parti di un sito web possono incidere sul ranking dell’intero sito.

Quando verrà lanciato l’aggiornamento “Helpful content update” di Google?

Questo aggiornamento verrà rilasciato la prossima settimana per i siti Web in inglese. In ogni caso, questo fatto sarà annunciato sul sito web di Google. Per quanto riguarda questo aggiornamento per i siti in altre lingue, probabilmente ci vorrà un po’ più di tempo. È importante essere preparati.

Come puoi recuperare il tuo ranking se sei colpito da questo update?

Se un sito viene colpito da questo aggiornamento dei contenuti, possono essere necessari diversi mesi per il ripristino del sito. Per uscire dal pasticcio dovrai probabilmente rivedere il contenuto del sito web.

Consulente SEO Milano

Vuoi classificare il tuo sito Web più in alto su Google?

Sono un consulente SEO e  offro servizi di consulenza per aziende e startup. Chiama adesso per un preventivo gratuito!

Quiz SEO

SEO: Domande e Risposte

Il gruppo “SEO: Domande e Risposte” è aperto a tutte le persone che hanno domande sull’argomento.

Unisciti a questo gruppo!

Leggi anche:

Guida SEO